Ultima modifica: 26 novembre 2012

Guida veloce AlboPretorio On line

 Indice

 

 

Introduzione

 Albo Pretorio On Line è un plugin per WordPress che dà una risposta all’esigenza delle pubbliche amministrazioni, in particola alle scuole, di avere a disposizione uno strumento con il quale pubblicare sul sito web i propri atti in adempimento dell’art. 32 della LEGGE 18 giugno 2009, n. 69 e successive modifiche .

Questa legge prevede che dal 1 gennaio 2011 gli atti soggetti a pubblicazione devono essere pubblicati sul sito internet istituzionale dell’ente per avere efficacia legale.

Come installare il plugin

Per installare il plugin innanzitutto bisogna collegarsi con un account di amministratore o altro utente abilitato all’installazione dei plugin al sito.

L’url sarà il seguente; http://url-sito/wp-admin,

Verrà visualizzata la seguente finestra di login nella quale bisogna inserire l’user name e la password dell’utente

 img login sito

 Dopo aver cliccato su Collegati, verrà visualizzata la pagina principale del Back End,  l’area del sito dedicata all’amministrazione del sito, alla gestione dei contenuti.

 

 

 

 

Menu PluginPer installare il plugin bisogna selezionare dal menu verticale di sinistra la voce Plugin, così si aprirà il menu per la gestione dei plugin e nell’area centrale verrà visualizzato l’elenco dei plugin già installati con la possibilità di gestirli singolarmente.

Selezionando la voce Aggiungi Nuovo, si entrerà nella finestra che ci permetterà di installare un nuovo plugin.

Nella pagina verrà visualizzato il seguente menù di installazione

Menu Installazione Plugin

Esitono diversi modi per indicare a WordPress la modalità di installazione del nuovo plugin;

  • Cerca; permette di avviare una ricerca del plugin nella directory in cui sono pubblicati tutti i plugin supportati da WordPress.
  • Carica Media; permette di installare il plugin da un file .zip nello specifico formato previsto da WordPress.
  • Segnalati, Popolari, Nuovi, Aggiornato recentemente; permette di selezionare il plugin attraverso l’elenco completo ordinato in base all’etichetta scelta, ad esempio Popolari, verranno ordinati in base alla popolarità cioè al numero di download effettuati.

Di default è selezionata la voce Cerca, nel nostro caso è la scelta migliore, perciò basta inserire la stringa Albo pretorio on line nella casella di testo posta prima del pulsante Cerca plugin, cliccato il quale si avvierà la ricerca e la risposta sarà Finestra di ricerca plugin Albo Pretorio On LineSelezionando installa ora, verrà avviata l’installazione del plugin.

Finestra stato installazione plugin

A questo punto basta cliccare su attiva plugin ed il plugin sarà pronto all’utilizzo e  nel menu di sinistra comparirà la sezione dedicata alla gestione dell’albo

 Menu Plugin Albo Pretorio

 il passo successivo consiste nella prima configurazione del plugin (non obbligatoria, ma fortemente consigliata).

 

 

 

 

 Pubblicare l’Albo Pretorio

Il terzo passaggio dopo l’installazione e la configurazione dell’ Albo Pretorio, consiste nella creazione della pagina che permette di rendere accessibili gli atti inseriti nell’Albo Pretori nel Front end, in modo che i visitatori del nostro sito possano vederli, consultarli e/o scaricarli.

I passaggi necessari sono pochi e semplici;

Creare una nuova pagina

Menu per la creazione delle PagineSelezionare la voce Pagine e poi Aggiungi Nuova, a questo punto verrà visualizzata la pagina standar per la creazione di una nuova pagina,

Finestra di creazione della pagina da adibire ad albo pretorio

Nella prima casella di testo bisogna riportare il nome della pagina che poi sarà riportata nel front end, si consiglia di scrivere Albo Pretorio o Albo Pretorio Atti Correnti.

Nella finestra centrale (quella più grande),  è indispensabile inserire lo short code

[Albo stato=”1″ per_page=”2″]

codice che verrà sostituito in fase di visualizzazione della pagina.

Il risultato nel front end sarà il seguente;

aspetto del front end dell' albo pretorio

Short Code

Stato, possibili valori:

0 - tutti gli atti (per ovvi motivi si scoglia l'uso se non per motivi di test)
1 - solo gli atti in corso di validita'
2 - solo gli atti scaduti (storico)
3 - solo gli atti da pubblicare (per ovvi motivi si scoglia l'uso se non per motivi di test)

indica cosa verrà visualizzato nella pagina in cui lo short code verrà inserito, utilizzare solo 1 e 2 sui siti operativi

per_page, indica il numero degli atti da visualizzare in ogni pagina, se il numero degli atti eccede questo numero, viene attivato il sistema standard di paginazione degli elementi utilizzato da WordPress con lo stile utilizzato nel Back End.

Lascia un commento